Mauro Valentini

Scrittore & Giornalista

Cianuro a San Lorenzo. La storia di Francesca Moretti

Cianuro a San Lorenzo. La storia di Francesca Moretti

Ho letto altre pagine dell’amico Mauro, l’ho seguito nella sua attività giornalistica e di scrittore: questo libro rappresenta un punto di arrivo di un percorso. Dimostra una maturità e una padronanza della materia trattata che ancora non era compiuta pienamente nei lavori precedenti. Il libro è scorrevole e avvincente, viene voglia di leggerlo d’un fiato, tiene incollato alle pagine il lettore.

Se tra qualche anno si ricorderà il nome di Francesca Moretti e della sua triste fine, lo si dovrà anche grazie alle pagine di questo libro.

(Pino Nazio)

Categoria:

Descrizione

Il 22 febbraio 2000 Francesca Moretti, giovane sociologa marchigiana che vive a Roma nel quartiere di San Lorenzo, arriva in codice rosso al pronto soccorso dell’Ospedale San Giovanni. Ogni tentativo di rianimarla risulta inutile, la ragazza muore poche ore dopo. Com’è morta Francesca? Tutti pensano subito ad uno choc da farmaci, poi però, dopo cinque mesi arriva la risposta dall’Istituto di Medicina Legale: Francesca è morta per avvelenamento da cianuro. Com’è stato possibile? Chi ha somministrato il cianuro a Francesca? Chi poteva volere la morte di una ragazza modello, impegnata nel sociale, circondata da persone che le volevano bene? Ma soprattutto: Francesca è stata davvero uccisa?

(Letto 59 volte, 1 visite oggi)

Informazioni aggiuntive

ISBN

8866523089

Editorre

Sovera Edizioni

Pagine

192

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cianuro a San Lorenzo. La storia di Francesca Moretti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *